NAPOLI CALCIO

Napoli – Genoa: non basta l’abbraccio di gruppo, ancora tanti fischi

Non basta l’abbraccio di gruppo prima dell’incontro, Napoli-Genoa si conclude con uno scialbo 0 a 0.

In un clima surreale, con una scarsa cornice di pubblico, il Napoli non riesce a battere un modestissimo Genoa e si becca alla fine una bordata di fischi che testimoniano una disaffezione sempre più crescente verso questa squadra, questo allenatore e questa dirigenza.

Gli azzurri mancano oramai alla vittoria dal 19 ottobre, vittoria avvenuta contro il Verona e contro i liguri i ragazzi di Mr Ancelotti mostrano tutte le loro limitazioni di gioco che, a nostro avviso, non esiste proprio.

Non si è vista, come ci si aspettava, la reazione d’orgoglio, l’inversione di tendenza, la rabbia e la determinazione che si sarebbe dovuto evidenziare dopo la settimana di contestazione che ha fatto seguito all’ammutinamento della “rosa” dopo l’incontro con il Salisburgo. Nessuna vera azione limpida da goal, prestazione al di sotto della sufficienza dell’intera squadra.

Oramai le distanze con la vetta possono definirsi siderali ed è in discussione lo stesso quarto posto che consentirebbe l’accesso alla Champions League anche per la prossima stagione.

Necessita a questo punto assolutamente una inversione di tendenza, una scossa che possa riaccendere gli entusiasmi della squadra come del pubblico.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close