TERZA PAGINA

L’incomunicabilità di alcune coppie

Spesso molte coppie cadono nella trappola dell’incomunicabilità.
Solitamente all’inizio di una storia d’amore, in piena fase di infatuazione, entrambi i partner sono disposti a parlare, a raccontarsi e disposti a conoscere tutto dell’altro, ma con il passare del tempo tale curiosità si spegne sempre più, e spesso a causa del sorgere di altri problemi che magari al momento possono sembrare più importanti: si parla in questi momenti di tutto tranne che dei propri stati d’animo o dei propri desideri.

Il Noi muore man mano lasciando spazio al silenzio e alla non comunicazione, e quindi inesorabilmente alla solitudine. Questa è alimentata dalla consapevolezza assunta della diversità dell’altro rispetto a noi stessi, cosa che inizialmente non veniva vista o non si considerava molto importante. Tutto ciò porta allo sgretolarsi della coppia, al cercare distrazioni, al tradimento insomma, illudendoci di aver trovato così una soluzione al problema.

In queste circostanze sarebbe più utile affrontare il problema piuttosto che aggirarlo, attraverso una comunicazione efficace, che ha come base due aspetti fondamentali, riuscire ad esprimere le proprie emozioni e riuscire a comprendere i bisogni e le emozioni dell’altro, attraverso l’ascolto privo di pregiudizi.

Sembra paradossale ma vero: anche se 5 minuti della nostra vita frenetica possono sembrare pochi, sono invece molto utili, se usati nel modo giusto e con un ascolto empatico dell’altro, a ravvivare la coppia e a farla fiorire ogni giorno di più. Spesso passeggiando insieme o andando al ristorante si possono vedere coppie sedute al tavolo senza parlare, senza dire una parola, ma magari impegnati con il proprio smartphone ad inviare messaggi o a scorrere le pagine dei social: niente di più sbagliato, questo è il vero campanello d’allarme che ci fa capire subito di qualcosa che non va.

La tecnologia ha causato molti problemi al mondo, ma non può essere assunto come un alibi proprio quando colpe non ha.

Tutti durante la propria vita di coppia si trovano ad affrontare conflitti e litigi: la capacità di poterli affrontare diventa una delle più grandi conquiste, una vittoria per la coppia stessa, una buona comunicazione è uno degli aspetti fondamentali da far crescere. Certo, da sola non basta, ma se due persone riescono ad ascoltarsi e a capire il punto di vista dell’altro, il loro rapporto sarà più armonioso. Per avere un rapporto di coppia felice esiste un’unica vera ricetta: aprirsi con il proprio partner, discutere con calma di eventuali problemi e cercare punti d’incontro, lo scontro non porta a nient’altro che alla distruzione.

Non bisogna temere un conflitto, anzi, bisogna affrontarlo prima ancora che si ingigantisce e diventa mortale per la coppia, al pari di un tumore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche
Close
Back to top button