CULTURA ED EVENTI

Capri: l’isola magica

viaggio tra le bellezze della nostra RegioneCAPRI

Inizia il nostro viaggio attraverso le bellezze della nostra regione.

Capri, situata nel golfo di Napoli e un ‘isola di origine calcarea descritta da Omero durante i rischiosi e lunghi viaggi del leggendario Ulisse.

I greci e fenici scelsero questa terra come dimora. Ma il primo, vero estimatore di Capri fu l’Imperatore Tiberio, successore di Augusto sul trono di Roma.

Ma   dal 1800 che si assiste  ad un animato e crescente interesse da parte di artisti ed intellettuali europei. Attratti dallo splendido clima, dalla posizione e dalle meraviglie naturalistiche, inglesi, americani e tedeschi divennero i protagonisti di un’invasione pacifica dell’isola, la quale di conseguenza cominciò ad attrezzarsi per accogliere i turisti.

 

 

Ai primi del 1900 l’isola accolse alcuni rifugiati politici, tra i quali lo scrittore russo Maxim Gorki e Lenin, seguiti negli anni Cinquanta dal celebre poeta cileno Pablo Neruda, che per alcuni anni visse in esilio nell’isola.

Eppure la principale attrattiva di Capri non è nella sua storia né nella sua arte. Perla del Mediterraneo,  le sue numerose attrattive naturali rappresentano il maggior vanto. Le coste, irregolari e smerlettate, accolgono scogliere, grotte e cale, di bellezza ineffabile.

Una volta visitate le sue maggiori attrazioni e ammiratene le meraviglie naturali, non vi resta che dedicare qualche ora a passeggiare senza meta tra le stradine tipiche dell’isola, visitando negozietti di souvenirs e assaggiando le prelibatezze della cucina regionale. Capri, a detta di tutti, è una delle più belle mete al mondo e non a caso qui hanno soggiornato artisti, scrittori, politici e attori.

 

 

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close