CRONACAULTIME NOTIZIE

Violenza domestica dettata dall’uso di stupefacenti

Ancora un episodio di violenza domestica determinato dall’uso di sostanze stupefacenti. Questa volta lo scenario è Pugliano, dove un uomo di 48enne è stato arrestato dai Carabinieri della locale Tenenza per tentata estorsione nei confronti della sorella.

Nella giornata di ieri ha ripetutamente bussato sotto il condominio dove vive la donna e tirato calci al cancello nel tentativo di farsi aprire per chiedere soldi alla sorella, occorrenti per l’acquisto della dose giornaliera di droga.

E’ occorso l’intervento dei carabinieri che lo hanno bloccato, arrestato e tradotto nel carcere di Poggioreale.

Nei giorni precedenti analoghe richieste erano state esercitate nei confronti del fratello, che era stato anche picchiato.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close