CRONACA

Sversava guaine e calcinacci nella zona alta di Ercolano, i vigili lo incastrano

Una denuncia per abbandono di rifiuti e il sequestro del veicolo: questi i provvedimenti adottati nei confronti di un 70enne residente nella zona alta di Ercolano sorpreso a sversare in via Fossogrande ingenti quantità di materiali di risulta dell’edilizia e grossi sacchi neri contenenti guaina bituminosa.

Grazie ad appostamenti e monitoraggio delle immagini delle videosorveglianza, la Polizia Municipale di Ercolano ha individuato la Peugeot station wagon che da qualche tempo era utilizzata per sversare scarti edili lungo le strade periferiche della città.
Nella serata di ieri è scattato il blitz: gli agenti diretti dal comandante Francesco Zenti hanno colto in flagrante l’uomo mentre depositava sulla strada pubblica una grossa quantità di guaine e calcinacci. Immediato è scattato il sequestro della vettura e una denuncia penale per la quale il 70enne ora rischia da sei mesi a due anni di reclusione con un’ammenda fino a 26mila euro.

«Pugno duro e controlli serrati contro questi delinquenti che avvelenano il nostro territorio – commenta il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto – La nostra è una battaglia di civiltà che va combattuta con le forze dell’ordine, ma anche e soprattutto con la collaborazione di tutte le persone perbene della nostra città».

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close