CRONACANOTIZIE DAL VESUVIANO

Precipita da un traliccio mentre ruba cavi di rame: morto a 42 anni

Si chiamava Domenico Borrelli, era di Ercolano e aveva 42 anni l’uomo che ieri è caduto da alcuni tralicci dell’Enel, rimanendo folgorato mentre cercava di rubare alcuni cavi di rame dalla linea elettrica a San Sebastiano al Vesuvio, in località via Panoramica Fellapane.

Pregiudicato per reati contro il patrimonio, il 42enne era in compagnia del nipote 18enne; avrebbe perso l’equilibrio precipitando da un’altezza di almeno cinque metri.

Quando lo zio è caduto, il ragazzo ha immediatamente chiesto aiuto ai residenti, che hanno allertato il 118.  Intervenuti i carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio e personale del 118, il folgorato è stato trasportato all’Ospedale del Mare, dov’è deceduto poco dopo per arresto cardiaco.

Tags

Articoli correlati

Close
Close