C'E' DA SAPERE . . .CRONACAULTIME NOTIZIE

Quarantena per chi viene dalla zona Rossa: chi non osserva punito con l’art. 650 del Codice Penale

Articolo 650 del Codice Penale: arresto fino a tre mesi o ammenda fino a euro 206,00

La Regione Campania con l’ordinanza  n. 8, dell’8 marzo 2020, firmata dal Presidente Vincenzo De Luca ha disposto l’obbligo di isolamento domiciliare per le persone rientrate in Campania dalla zona rossa definita nel decreto del Presidente del Consiglio dell’8 marzo 2020.

In pratica tutti gli individui che hanno fatto o faranno ingresso in regione Campania, con decorrenza dalla data del 7-3-2020 e fino al 3 aprile 2020 provenienti dalla Regione Lombardia e dalle Provincie di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia, devono comunicare la loro venuta al Comune e al proprio medico di Medicina Generale o al Pediatra di Libera Scelta o all’Operatore di Sanità Pubblica del Servizio di Sanità Pubblica territorialmente competente. Devono osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo l’isolamento per 14 giorni con divieto di contatti sociali. Non dovranno né spostarsi né viaggiare, essere raggiungibili per ogni eventuale attività di sorveglianza ed in comparsa di sintomi avvertire il proprio medico.

Il mancato rispetto dell’obbligo verrà punito ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale, che prevede l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a euro 206,00 euro.

Ecco l’Ordinanza nella sua integralità

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close