CRONACANOTIZIE DI ERCOLANOULTIME NOTIZIE

Nuovo caso di Coronavirus ad Ercolano: positiva una 88enne della residenza per anziani

La residenza per anziani di via A. Rossi ancora una volta al centro della cronaca nell’emergenza coronavirus.

Da più parti si continua correttamente ad affermare di non abbassare la guardia contro il coronavirus ed ecco fare capolino ad Ercolano un nuovo caso di positività di una donna, una 88enne, ricoverata presso la struttura.

Fortunatamente la donna è asintomatica e solo per prudenza è stata ricoverata in ospedale.

A dare l’annuncio è stato lo stesso Sindaco di Ercolano, l’avv. Ciro Buonajuto che con un suo post su Facebook ha così scritto: “Nell’ambito dei controlli regionali predisposti sui pazienti ricoverati al’interno delle Rsa, è stato riscontrato un caso di contagio all’interno della casa di riposo Villa delle Camelie a Ercolano. Si tratta di una donna di 88 anni, originaria di altro Comune e con nessun parente o affine residente a Ercolano. La donna è asintomatica, ma anche considerata l’età è stata già ricoverata in ospedale. Sono stati attivati tutti i protocolli anticontagio e si stanno eseguendo i test agli ospiti ed agli operatori della struttura. Per il momento, tutti i test effettuati su persone venute a contatto con la signora contagiata hanno dato esito negativo.
Come molti sapranno, in quella struttura a marzo si era sviluppato un focolaio che aveva provocato una decina di contagi. In quella occasione, grazie al rispetto di tutti i protocolli sanitari, riuscimmo a tenere il virus confinato all’interno della struttura senza che nessun “esterno” venisse contagiato. Facendo i migliori auguri di pronta guarigione alla signora contagiata, vi comunico che questa settimana sono già stati effettuati 23 tamponi su cittadini residenti a Ercolano (persone non collegate alla casa di riposo) ed hanno tutti dato esito negativo. Manteniamo sempre tanta prudenza perché solo così possiamo difenderci da questo maledetto virus.”

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close