NAPOLI CALCIOSPORT

NAPOLI – LAZIO

NAPOLI – LAZIO  4 – 1

 

Si ripete lo stesso risultato dell’andata, il Napoli batte ancora la Lazio 4-1. Nonostante un pessimo inizio, dato che la squadra di mister Inzaghi al secondo minuto di gioco con De Vrij sigla 1-0, complice anche l’errore di Reina, che sicuramente poteva fare di più sul goal subito.
La Lazio ha dato filo da torcere agli azzurri per gran parte del primo tempo, pressing alto, ripartenze pericolose che hanno messo in difficoltà la macchina perfetta di Sarri; nel finale del primo tempo, super giocata di Jorginho che vede l’inserimento del solito Callejon, stoppa il pallone delicatamente ed insacca l’incolpevole Strakosha 1-1 ed è tutto da rifare.
Secondo tempo perfetto quello del Napoli, che entra in campo con un altro spirito, mettendo sotto la Lazio. L’operazione sorpasso la prova prima Lorenzo Insigne, con un tiro a giro che esce fuori di un nulla, successivamente ancora uno straordinario Callejon dopo una triangolazione con Dries Mertens, la mette in mezzo, Wallace per anticipare Insigne, la butta dentro: 2-1 Napoli ed il San Paolo è una bolgia.
Subito dopo, ancora ripartenza Azzurra, dopo 5 minuti il Napoli sigla il 3-1 e chiude la partita con un tiro da fuori l’area di Mario Rui.
La ciliegina sulla torta, il Napoli la metta nell’azione del quarto goal, ad inizio secondo tempo esce il capitano Marek Hamsik per un fastidio alla schiena, entra Zielinski che cambia la partita con giocate super che mettono k.o la Lazio, dribbling assist sublime a Mertens, che con un tocco di esterno insacca il 4-1, CALCIO SPETTACOLO a Fuorigrotta. Da notare l’esordio stagionale di Lorenzo Tonelli, che dopo 385 giorni dalla sua ultima presenza del Napoli, si ritrova ad affiancare Koulibaly in una partita così importante, nulla da ridire contro il centrale azzurro, che di sicuro non ha demeritato, molto probabile la sua presenza Giovedì anche in Europa League contro il Lipsia.
Napoli e Juventus continuano a regalare spettacolo, da questa settimana tutti sperano che il buon Walter Mazzarri regali una gioia ai suoi ex tifosi.

Tags

Articoli correlati

Close
Close