CRONACACULTURA ED EVENTIULTIME NOTIZIE

La Ministra per le pari opportunità e la famiglia in visita agli scavi archeologici

Elena Bonetti, Ministra per le pari opportunità e la famiglia, nella mattinata di lunedì 10 agosto, ha visitato il Parco Archeologico di Ercolano.
Un percorso circolare sorvegliato dal personale di vigilanza che controlla che le 60 persone, distribuite ogni ora, rispettino le regole anti-covid.

Accompagnata nel suo tour dal Direttore degli Scavi, Francesco Sirano e dal primo cittadino di Ercolano, l’avv. Ciro Buonajuto, la Ministra ha mostrato interesse ed ammirazione per le bellezze del luogo, mostrando stupore per le attrattive del mondo antico con il suo fascino storia millenaria che, consente a ciascun visitatore, di conoscere le abitudini, gli oggetti e i manufatti di una civiltà di duemila anni.

Nel corso della sua visita ha così affermato: “Un sito che va abitato, camminato, incontrato. Ho molto apprezzato il percorso di narrazione e di ingresso nel mondo dell’antica Ercolano. Proprio in questa città un sito di questo tipo rappresenta il segno della bellezza e della cultura che riabilita a dignità piena l’intero territorio, rappresentando un’occasione di riscatto ma anche di ripartenza come segno importante per tutta l’Italia”.

Invece, il Direttore del sito archeologico, Francesco Sirano, ha così affermato: “Siamo contenti che la vitalità portata dai visitatori nel Parco, si aggiunge l’attenzione da parte delle istituzioni; è un forte segnale di rinascita e di interesse globale per la cultura in generale e per il territorio di Ercolano in particolare. Ritorna quella trama di nodi che stiamo intessendo con i protagonisti della terra che ospita il Parco Archeologico ma che in una serie di nodi si allarga sempre più fino alla creazione della rete fatta di legami, accordi, alleanze”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controlla anche

Close
Close
Close