C'E' DA SAPERE . . .NOTIZIE DAL VESUVIANOULTIME NOTIZIE

Inaugurato il nuovo Centro per l’autismo a Torre del Greco

Mercoledì 8 novembre presso l’ospedale Maresca di Torre del Greco è stato inaugurato dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il nuovo centro per l’autismo, primo ambulatorio per la diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico dell’Asl Napoli 3 Sud, nella fascia di età tra 0 e 36 mesi.
Alla cerimonia di inaugurazione, oltre ai tanti cittadini e personale medico e paramedico dell’Ospedale vesuviano, hanno partecipato i vertici aziendali dell’Asl Napoli 3 Sud con il direttore generale, ing. Gennaro Sosto, il direttore sanitario Gaetano D’Onofrio ed il Direttore amministrativo Giuseppe Esposito, oltre ai consiglieri regionali del Pd, Loredana Raia e Mario Casillo, ed il primo cittadino di Torre del Greco, il Sindaco Giovanni Palomba.

Il Governatore De Luca, nel sottolineare che con la fine del commissariamento si sta lavorando alacremente per far sì che la regione Campania nel giro di pochi anni possa avere la prima Sanità d’Italia, ha ribadito che la regione Campania, nel realizzare un centro pubblico per la diagnostica precoce dell’autismo, ha svolto un’azione di straordinaria efficacia perché consentirà di individuare e porre in essere la cura più opportuna per i ragazzi affetti dalla patologia autistica, nel minor tempo possibile.
Ha inoltre sottolineato, De Luca, che secondo i dati in possesso al governo regionale, 4 bambini su mille sono colpiti da autismo, e pertanto, è quanto mai necessario garantire ai cittadini campani, centri altamente qualificati nei quali operino figure mediche finemente specializzate.

E che quello di oggi sia un giorno importante per l’ Ospedale Maresca di Torre del Greco, lo hanno ribadito ai nostri microfoni anche il Sindaco della città vesuviana, il dott. Giovanni Palomba e la Consigliera Regionale, Loredana Raia, che hanno entrambi sottolineato come l’inaugurazione di un centro per l’autismo a Torre del Greco, possa rappresentare una notevole conquista per il territorio vesuviano che constata di un bacino di utenza di oltre trecentomila abitanti, e che grazie alla riqualificazione del presidio ospedaliero cittadino, usufruirà di un reparto specializzato e di eccellenza per la diagnostica e gli interventi di questa delicata patologia.

Infine, il Direttore Generale dell’ASL Napoli 3 Sud, Gennaro Sosto, ha inoltre sottolineato che è stata avviata già dal mese di ottobre la macchina organizzativa dedicata alla ristrutturazione, riattazione e rifunzionalizzazione dell’Ospedale Maresca, grazie ad un fondo regionale dedicato di ben 6 milioni di euro che verrà affidato ai vincitori del progetto di riorganizzazione dell’Ospedale di Torre del Greco.

E tutte queste considerazioni avranno sicuramente placato gli animi e consentito di dare una valida risposta ai promotori del Comitato Pro-Maresca che con striscioni hanno protestato pacificamente e manifestato, fuori la struttura nosocomiale, all’arrivo del Presidente della Regione Campania, De Luca.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close