CRONACANOTIZIE DI ERCOLANOULTIME NOTIZIE

Fatalità o malasanità?

Sarà l’autopsia a chiarire della  morte improvvisa di Concetta De Vito, 43enne di Ercolano, che dopo essere stata rimandata a casa dai sanitari del P.S. dell’Ospedale Maresca per forti dolori e sintomi influenzali, dopo qualche ora dall’avvio di una terapia iniettiva che le era stata prescritta a domicilio, ha necessitato per l’acuirsi dei dolori, dell’intervento del 118. Trasportata d’urgenza nuovamente in ospedale, durante il tragitto è deceduta ed a nulla sono valse le terapie mediche di soccorse prestatole.

I familiari della De Vito hanno sporto denunzia ed è stata avviata un’indagine dalla Procura di Napoli per omicidio colposo; sarà l’autopsia a stabilire se si sia trattata di una fatalità o dell’ennesimo caso di malasanità.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close