ERCOLANESESPORT

ERCOLANESE 3 – 2 ROCCELLA

Ercolanese 3 – 2 Roccella

Rabbiosa remuntada dell’Ercolanese, che sotto di due gol, Plescia all’undicesimo minuto del primo tempo e Catalano all’avvio di ripresa (2′),  nel secondo tempo ribalta il risultato e si porta sul risultato finale di tre a due, raggiungendo così la quota 48, a due lunghezze dal quarto posto, detenuto dall’Igea Virtus.

ERCOLANESE: Mascolo, Rossi (1’st Todisco), Esposito, Fontana (3’st Tedesco), Varchetta (5’st Cristaldi), Poziello, Sorrentino (32’st Costantino), Ausiello, El Ouazni, Conte, Rekik (3’st Fusco). A disp: D’Angelo, Coppola, Pastore, Maisto.

All: L. Squillante.

ROCCELLA: Scuffia, Cordova, Malerba, Strumbo, Pagano (32’st Tassone), Plescia, Catalano, Voltasio (37’st Pittelli), Chiochia (43’st Minunzio), Faella, Gattabria (25’st Commisso). A disp: Jusufi, Fiacco, Riitano, Filippone.

All: D. Giampà

ARBITRO: Zamagni di Cesena – ASSISTENTI: Fratello e Almanza di Latina

MARCATORI: 11′ Plescia (R), 2’st Catalano (R), 12’st El Ouazni (E), 21’st Poziello (E), 30’st Cristaldi (E)

NOTE: Ammoniti Rossi e Cristaldi (E), Strumbo, Chiochia e Tassone (R). Recuperi pt 2′, st 5′. Angoli 5-5. Fuorigioco 3-4. Osservato 1′ di raccoglimento prima della gara in memoria di Astori.

Tags

Articoli correlati

Close
Close