CRONACAULTIME NOTIZIEWEB TV 1

Primo lutto ad Ercolano per Coronavirus

Nel corso dell’edizione straordinaria della rubrica “10 minuti con … il Sindaco di Ercolano” andata in onda dall’internet TV del nostro gruppo, webTV1.it, lunedì sera 23 marzo, il primo cittadino di Ercolano, l’avv. Ciro Buonajuto ha annunciato alla cittadinanza tutta la morte del primo cittadino per infezione virale da Covid-19, precedentemente ricoverato presso la residenza per anziani “Le camelie” di via Alessandro Rossi e la messa in quarantena del Direttore della struttura e di diversi dipendenti della stessa; ha poi chiarito delle misure restrittive per gli acquisti dei generi alimentari che avverrà  a partire da martedì 23 febbraio, con turnazione per ordine alfabetico secondo le iniziali del cognome del capofamiglia.

Nel corso della trasmissione, inoltre,  si è parlato delle attività di disinfezione e disinfestazione che sono state messe in atto sull’intero territorio cittadino e che si ripeteranno ogni lunedì sera e l’impegno profuso dall’Amministrazione comunale per favorire il rientro dei marittimi ad Ercolano, bloccati fuori Regione dal DPCM.

Il conduttore della trasmissione, il medico-giornalista Paolo De Liguoro, ha voluto ricordare ai tantissimi spettatori presenti alla trasmissione l’impegno a restare in casa soprattutto in questi giorni che con l’improvviso abbassamento delle temperature potrebbero verificarsi delle patologie da raffreddamento, da indurre preoccupazione ulteriore considerato alla popolazione dato il concomitante stato di emergenza sanitario dettato dal coronavirus. Inoltre, il conduttore ha fatto suo l’appello rivolto dai  medici di famiglia, di non richiedere il rilascio di certificazioni di malattia mendaci, che comporterebbero per i sanitari un falso ideologico con conseguente reato penale.

L’unico neo della trasmissione di stasera, la mancanza di audio dei primi minuti della rubrica, legata a problemi tecnici per la riduzione di personale tecnico negli studi televisivi di webTV 1.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close