CRONACAPOLITICAULTIME NOTIZIE

Colpo di scena del Partito Democratico ad Ercolano: ritirata la sfiducia al Sindaco Buonajuto

Dietro-front del Partito Democratico ad Ercolano, che dopo aver sfiduciato insieme ad altri tredici consiglieri il Sindaco della Città degli Scavi nella serata di giovedì 25 giugno, dopo una consultazione dei vertici provinciali e nazionali è giunta alla conclusione di ritirare la mozione di sfiducia e di uscire dalla Giunta.

Ecco la motivazione: “Dopo una consultazione con i vertici nazionali e provinciali abbiamo deciso di ritirare gli assessori dalla giunta. Contestualmente abbiano deciso di ritirare la firma alla mozione di sfiducia a Buonajuto.

Resta la nostra indignazione per il deficit di trasparenza ed efficienza dell’amministrazione. Tuttavia non daremo alcun alibi a Buonajuto. Mancano pochi mesi alla fine di questa amministrazione che riteniamo insoddisfatta sotto tutti i punti di vista. Apriremo una riflessione con la città e con tutte le forze del centrosinistra al fine di avanzare una proposta per il governo della città.
Chi si autocandida senza una discussione è pronto a salire sul carro della restaurazione.
Crediamo nell’alleanza di governo nazionale e lavoreremo ad un programma innovativo con tutte le forze anti sovraniste. Nel DNA della comunità democratica ci sono gli anticorpi autentici per la lotta alla camorra ed a tutte le illegalità, che vanno combattute con azioni concrete e non con la propaganda”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close