NOTIZIE DI ERCOLANO

Carcassa di squalo rinvenuta tra Ercolano e Torre del Greco

Nella tarda mattinata di domenica 10 marzo, un cittadino intento a passeggiare sulla riva antistante la scogliera località La Scala, tale Enzo Sorrentino che ci ha anche fornito le immagini, ha avvistato al confine tra Ercolano e Torre del Greco la carcassa di un grosso squalo, incastratosi tra gli scogli, lungo circa 2 metri e dal peso di almeno un centinaio di kg.

Allertata immediatamente la Capitaneria del Porto di Torre del Greco, dopo circa 30 minuti è intervenuta sul posto la Guardia Costiera che con la collaborazione dei volontari del Centro Subacqueo Sant’Erasmo di Napoli, ha provveduto alla rimozione della carcassa che è stata messa a disposizione dell’istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno di Portici, ai fini della classificazione scientifica e dell’esame autoptico e tossicologico.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close