CULTURA ED EVENTIULTIME NOTIZIE

Campania by night con “I venerdi di Ercolano”

La rassegna Campania by night di Scabec, un cartellone di eventi e appuntamenti che coinvolge tutto il territorio regionale campano e che offre la possibilità ai turisti e ai residenti di fruire di percorsi accompagnati, spettacolarizzati, di siti culturali, aree archeologiche e muse, realizzato dalla SCABEC Regione Campania in collaborazione con il MIBAC e con le associazioni, fondazioni e Comuni della Campania, entra nel vivo con gli appuntamenti di ogni venerdì con il Parco archeologico di Ercolano.

Ogni venerdì sera saranno realizzati dei percorsi guidati notturni al Parco Archeologico con proiezione in videomapping di immagini degli affreschi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli e lungo il percorso, grazie alla performance teatrale dei Tableaux Vivants, della compagnia Teatri 35, le scene presenti negli affreschi prenderanno vita sotto gli occhi dei visitatori.

E’ prevista  anche una degustazione di prodotti tipici per i partecipanti.

Saranno undici le aperture serali, a partire da venerdì 19 luglio fino al 21 settembre, con 19 gruppi da massimo 40 persone ciascuno, con partenze ogni 10 minuti, dalle ore 20.00 alle 24.00.

Il percorso turistico-culturale ha la durata di un’ora e l’ultimo ingresso previsto è per le ore 23.00.

L’iniziativa è prodotta dalla Scabec Spa/Regione Campania e dal Parco Archeologico di Ercolano in collaborazione con il Comune di Ercolano

I biglietti in prevendita sono acquistabili on line sul sito www.ticketone.it (con commissione di prevendita di 1,50 euro) o direttamente presso la biglietteria degli Scavi, fino ad esaurimento posti, che sarà aperta dalle ore 20.00 alle ore 23.00 della serata di venerdì.

Il prezzo del biglietto è € 5.00, mentre per i minorenni l’ingresso è gratuito; agevolazioni previste per i giovani tra i 18 e i 25 anni non compiuti per i quali il costo dell’ingresso è di solo € 2.00.

Dal momento che il percorso prevede molti gradini, non sarà adatto ai soggetti con problemi di deambulazione, mentre per i visitatori su sedia a rotelle potranno prenotare la loro visita scrivendo con una settimana di anticipo a stefania.siano@beniculturali.it, indicando giorno e orario della visita desiderati.

Per tutti è consigliabile l’uso di scarpe basse e comode.

In caso di avverse condizioni meteo il percorso si svolgerà al chiuso in Antiquarium e al Padiglione della Barca.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close